rilevazione di misura volumetrica



Misurazione del flusso dei volumi con tecnologia ad ultrasuoni

Sistema di misurazione del flusso dei volumi »USMS«.
Per quest’ipotesi il sistema di misurazione del flusso dei volumi »USMS« venne sviluppato e tesato con la collaborazione di tecnici della NASA.
Il sistema di misurazione ad ultrasuoni permette la rilevazione esatta ed affidabile della portata di nastri applicativi e/o trasportatori tramite sensori ad ultrasuoni controllati a laser. Attraverso la registrazione continua dei volumi trasportati è possibile controllare e massimizzare le prestazioni dell’impianto ed intervenire subito in caso di eventuali anomalie di produzione.Gasser offre tre versioni diverse di modello:
Il sistema di misurazione »USMS1« dispone di un collegamento cavo nonché di una unità di misurazione per ogni unità di valutazione e viene consigliato per impianti mobili.
Il sistema di misurazione è già stato montato con successo da Western Retek Maschinenbau,Kormann Rockster Recycler, Nordberg, Rubble Master, Om, h Powercrusher e su diversi impianti stazionari etc.
Il sistema di misurazione »USMS2« con collegamento cavo offre fino a cinque unità di misurazione per ogni unità di valutazione è viene consigliato per impianti di vagliatura. Anche quando gl’impianti di maculatura e gl’impianti di vagliatura lavorano insieme. Anche nel caso di impianti stazionari dove le misurazioni vengono effettuate su più nastri. Queste combinazioni sono in opera a Bologna, Milano, Borgo Valsugana ed in Spagna.  
Il sistema di misurazione »USMS3« funziona tramite affidabili collegamenti Wireless LAN e può servire fino a 250 unità di misurazione per ogni unità di valutazione, si raccomandano per tutte le applicazioni dove si impiegano più di 15 stazioni di misurazione.
 
 

Unità di misurazione

 

L’unità di misurazione serve per il rilevamento della portata ed è composta da sensori di livello e sensori di trasporto.

Nel caso dei sensori di livello posizionati per tutta la larghezza del nastro si tratta di sensori ad ultrasuoni che misurano di continuo l’altezza del bene trasportato per l’intera larghezza del nastro. La misurazione avviene per oltre 160 volta da ogni sensore impiegato, ogni secondo si rileva l’altezza del materiale sfuso gettato.

Al contempo si rileva con un sensore di trasporto il tratto percorso dal materiale trasportato in basso ai sensori di livello. Da questi due valori viene calcolato il volume. Gli addizionali sensori a laser servono al controllo funzionale  e garantiscono l’esercizio continuo.

L’unità di misurazione standard dispone di cinque sensori ad ultrasuoni nonché sei sensori al laser è viene impiegata per delle larghezze di nastro fino a 1200 mm. Per larghezze di nastro fino a 700 mm l’unità di misura è composta da tre sensori ad ultrasuoni e quattro sensori al laser. Nell’unità di misurazione della variante di sistema »USMS 3« vi è integrato inoltre un modem di trasmissione. I sensori sono integrati in singole scatole di alluminio impermeabili alla polvere, fissate tramite telai robusti alla struttura del singolo nastro trasportatore.

Unità di valutazione

Nei sistemi con collegamento cavo (»USMS 1« e »USMS 2«) è possibile documentare i dati di misurazione tramite stampante direttamente all’unità di valutazione. La memorizzazione dei dati può essere compiuta inoltre su una scheda di memoria (come accessorio optional) come supporto di dati.

Tramite microprocessori i valori misurati vengono trattati per l’ulteriore elaborazione dei dati. Attraverso un apposito strumento di lettura i dati potranno inseguito essere trasmessi ad un computer e potranno essere facilmente elaborati – per esempio su una scheda Excel. .

Il sistema di misurazione ad ultrasuoni »USMS« offerto dalla Gasser offre la possibilità di una misurazione esatta ed affidabile del flusso dei volumi con una moderna tecnologia ad ultrasuoni per un controllo attivo della portata ed il conteggio della portata nonché per la gestione dei processi sussidiari.

Come possibilità d’impiego il costruttore vede i più svariati materiali come per esempio la ghiaia, sabbia, pietrisco, macerie da cantiere, cemento frantumato, legno, carbone, rifiuti, cereali, patate, materiali che formano volumi.

Altre informazioni…

Dati tecnici

 

Il sistema di misurazione è protetto dai corti circuiti ed anche le inversioni di polarità non sono un problema 

Misurazione: da 200 a 2000 mm di larghezza nastro

Alimentazione elettrica: 24V DC

Indicatore: indicatore LCD con LED Hi a due righe di tipo alfa-numerico.

Tastiera: matrice degli interruttori 4 x 4                                                                                           

Temperatura d’impiego –20 °C fino a 70 °C

Dimensioni standard: unità di misurazione: 83 x 10 x 12 cm,

Unità di valutazione: 37 x 27 x 13cm

Peso standard: unità di misurazione: 30 kg, unità di valutazione: 22 kg